Bellezza nel backstage: 5 semplici passaggi per avere una pelle ipernaturale

Nella vita di tutte le Beauty Editor arriva un momento in cui si è sicure di aver trovato il prossimo elemento di punta. Potrebbe essere una modella, il colore di un rossetto, un’acconciatura intravista nel backstage della Paris Fashion Week, ma per chi scrive in particolare è sempre stata una questione di pelle. La pelle brillante e ultraluminosa dell’anno scorso scintillava e riluceva dalla passerella fino al mondo reale, rendendo tutte le nostre carnagioni appena un po’, be’…, “più luminose”. Chi non vorrebbe un bellissimo colorito con un tocco di luminosità laddove la luce colpisce naturalmente la pelle? Resto un’amante della brillantezza sulla pelle, devota al mio illuminante, ma alla fashion week di New York di questa stagione è successo qualcosa.

Immaginate la scena. Nel backstage, un brulicare di modelle in trucco da passerella, circondate da truccatori e acconciatori che spiegano a noi beauty editor cosa abbia ispirato i loro look. Quest’anno si è imposta in particolare la scelta di una pelle luminosa e ipernaturale. Invece di visi simili a quelli dei fantasmi, la pelle ipernaturale appare così perfetta e lucente, da essere assolutamente fantastica.

“In realtà la pelle ipernaturale è di moda da un po’,” dice Thalia Phamova, Shiseido UK National Makeup Artist. “Nel settore della cosmesi, da anni i makeup artist usano tecniche illuminanti per sottolineare i tratti del viso sotto le potenti luci dei fotografi”. La differenza sta nel fatto che in questa stagione l’ipernaturale lo si trova nella vita reale e non solo nelle fotografie e sulle passerelle. “La pelle luminosa, con solo un tocco di luce, appare bella e fresca”, spiega Thalia. “Mi piace vedere la pelle che splende, invece di restare nascosta sotto strati di trucco. Anche questo look è fatto di strati, ovviamente, ma sono così leggeri che alla fine si è più belle nella vita reale che non in foto. Sono due cose diverse che è bene ricordare!”

Perché questo look è così adatto alla vita reale? La risposta sta nella sua evoluzione dalla luminescenza alla lucentezza. Per ottenere questo risultato, usate Synchro Skin Illuminator, ideale perché riflette la luce, con un effetto simile ai filtri di Instagram. Quella luminosità fresca e ipernaturale, scelta da metà dei beauty editor a New York, regala un effetto rimpolpato, sano e giovane. Tutti si chiederanno come siate riuscite a ottenere un effetto così fresco. Questo prodotto evidenzia l’incarnato, senza lasciare quei fastidiosi segni arancioni del contouring.

Ecco 5 semplici passaggi per ottenere un makeup fresco e luminoso:

1. Preparazione Un buon prodotto idratante è fondamentale. Provate SHISEIDO ULTIMUNE per rimpolpare la pelle e conferirle un aspetto luminoso. Ultimune permette anche di applicare il fondotinta in maniera più omogenea.

2. Scegliete un fondotinta fresco e con una finitura luminosa, come SHISEIDO Synchro Skin Glow Foundation. La sua texture leggera vi farà sentire come se non foste truccate affatto.

3. Applicate un po’ di cipria trasparante sulla zona T (perché nella vita quotidiana non vogliamo avere la fronte lucida, ma solo guance luminose!), quindi proseguite con un prodotto illuminante (molti makeup artist usano il lucidalabbra) per le palpebre, le labbra e le guance.

4. Usate un prodotto per la finitura, una polvere liquida con sfumature cangianti. Il viola sottolinea gli zigomi, mentre un color pesca-dorato sulla sommità delle guance conferisce un tocco scintillante.

5. Per una pelle ipernaturalmente fresca, aggiungere una crema illuminante sugli zigomi e sull’arcata sopracciliare. Un risultato brillante.