Camelia Shiseido
6
ottobre 2016
Condividi

La pelle over 40

Ci sono momenti della vita di una donna in cui il corpo si prepara ad attraversare cambiamenti importanti. I 40 anni rappresentano una svolta fondamentale: il corpo comincia a vivere un cambiamento di equilibri biologici in cui la pelle tende a diventare più secca e a perdere compattezza ed elasticità.

È in questa fase della vita che è importante adattarsi al cambiamento e adottare una beauty routine dedicata che, a cominciare dalla detersione, coccoli la pelle delicatamente evitando di aggredire la barriera cutanea.
Scegli un detergente ricco e idratante che lasci la pelle fresca e morbida, evita invece i classici saponi alcalini che, incompatibili con il pH della pelle, massimizzano la reattività cutanea.

Inoltre ricorda che, dopo i 40 anni, non è affatto raro che la pelle da grassa o mista si riscopra improvvisamente secca.

Proprio a causa di questi mutamenti difendere la pelle diventa fondamentale. Per farlo Shiseido offre un’arma unica in grado di rinforzare il naturale sistema di difesa cutanea, Ultimune, da applicare prima del siero e della crema abituale. Sul contorno occhi applica Ultimune eye massaggiando delicatamente con i polpastrelli dall’interno verso l’esterno esercitando una digitopressione particolare sui punti Tsubo del viso:

1. Sanchiku (la parte esterna della palpebra) per rimuovere l’affaticamento oculare
2. Shichikuku (la parte interna della palpebra) contro il mal di testa
3. Seimei (l’angolo esterno dell’occhio) contro l’affaticamento oculare e gonfiore e occhiaie
4. Shihaku (il centro sotto l’occhio) contro il gonfiore sotto gli occhi
5. Tai-yo (la parte interna dell’occhio) per rimuovere le tensioni

Per contrastare i primi segni del tempo i prodotti anti-età devono necessariamente assolvere a quattro compiti specifici:
– PROTEGGERE la barriera cutanea
– IDRATARE
– CORREGGERE e agire su diversi fattori (rughe, macchie, capillari)
– RIPARARE

Il prodotto innovativo che racchiude tutte queste caratteristiche è il frutto dell’ultima ricerca di Shiseido che ha dimostrato come la riduzione delle fibre di ancoraggio della pelle – dedite al compito di fissare il derma all’ipoderma e mantenere la pelle compatta – sia la principale causa del rilassamento cutaneo. Col passare degli anni le fibre di ancoraggio diminuiscono in corrispondenza dei cedimenti del derma provocando perdita di compattezza ed elasticità.

La soluzione è nel prodotto-novità di Shiseido, Bio-Performance Liftdynamic Cream, un siero e crema rimodellanti e anti-aging dalla grande capacità di recupero della pelle che restituisce un aspetto più giovane ripristinando elasticità e idratazione. Aiutandoti a vivere il nuovo traguardo della vita nel modo migliore.

“Immagina un mondo senza gravità”